0 Condiviso 777 Visto

A Bari nuovi uffici giudiziari nella seconda torre Telecom

BARI – Eppur si muove. In attesa della cittadella della giustizia, l’apparato giudiziario barese potrà a breve contare su nuovi e raddoppiati spazi destinati a uffici giudiziari penali, procura, tribunale, corte di assise, tribunale di sorveglianza e polizia giudiziaria. A tal proposito, è stato siglato in corte d’appello a Bari l’accordo tra il sottosegretario della giustizia – Francesco Paolo Sisto – e la Real Estate Tim rappresentata da Nicola Ussia – il contratto di locazione della seconda torre Telecom, ubicata sempre nel quartiere Poggiofranco.

Presente anche il presidente del tribunale Alfonso Pappalardo. È un passo in avanti importante rispetto al passato secondo lo stesso Sisto, in attesa del cambiamento tanto auspicato. Il contratto è dell’importo di circa 1,4 milioni ed è valido fino ad agosto 2027, con possibilità di recesso anticipato a luglio 2026. Esprime soddisfazione anche Francesco Cassano, presidente della Corte d’Appello.