Il Consiglio regionale chiede l'istituzione della Dia a Foggia

Il consiglio regionale della Puglia chiede l'istituzione a Foggia di una sezione operativa della Direzione investigativa antimafia, con una dotazione organica adeguata. Approvata all'unanimità nella seduta di ieri una mozione presentata dal Movimento 5 Stelle con la quale si sollecita il governo all'adozione degli atti necessari per dotare il territorio foggiano anche di una sottosezione della Sezione criminalità organizzata, nell'ambito del Servizio centrale operativo.

Il territorio foggiano negli ultimi giorni ha registrato diversi episodi di cronaca, ad iniziare da alcuni colpi di arma da fuoco sparati a San Severo contro due automezzi della polizia e da numerosi episodi di criminalità.  Il voto unanime del consiglio - ha sottolineato la consigliera grillina Rosa Barone, prima firmataria della proposta - è solo un primo passo per contrastare efficacemente la criminalità nel Foggiano, affinché l'intera provincia di Foggia possa tornare ad essere una provincia serena nella quale regna la legalità".     

Scrivi commento

Commenti: 0