Manifattura 4.0, in Puglia un hub per la trasformazione digitale

La Manifattura 4.0 sta per diventare realtà in Puglia grazie all'unico Hub europeo che opererà nel Mezzogiorno per supportare le aziende manifatturiere nella trasformazione digitale, nell'ambito di un progetto approvato dalla Commissione europea che ha come capofila Confindustria Bari-Bat e come partner il Politecnico di Bari ed il Distretto Meccatronico (Medis).

Apulia Hub è stato presentato oggi a Bari in un incontro al quale hanno partecipato, tra gli altri, l'assessore allo Sviluppo economico della Regione Puglia, Loredana Capone.  "Il manifatturiero pugliese conta su circa 31mila imprese e la Puglia ha due settori trainanti nella trasformazione digitale che sono  l'automotive e l'aerospazio. Poi ci sono i settori tradizionali come l'alimentare, la moda ed il calzaturiero, che hanno molto interesse verso la trasformazione e difficoltà nel praticarla. L'Hub quindi accompagnerà le aziende in questo processo". L'Hub sarà punto di riferimento  per trovare soluzioni, offrire informazioni sui finanziamenti, offrire tecnologie capaci di creare  una interconnessione tra web ed oggetti fisici, con l'integrazione tra uomo e strumenti di produzione. 

Scrivi commento

Commenti: 0