Corriere della droga fermato a Brindisi con una tonnellata di marijuana

Un brindisino di 67 anni è stato arrestato dalla guardia di finanza, che lo ha bloccato mentre trasportava su un camion una tonnellata di marijuana. I militari del nucleo di polizia tributaria di Lecce, impegnati in un controllo sulla litoranea di Brindisi, lo hanno notato alla guida di un mezzo che procedeva a bassa velocità in direzione Nord. I finanzieri hanno  intimato l'alt, ma il conducente ha fermato l'automezzo e ha tentato invano la fuga a piedi per un centinaio di metri. Nel cassone del camion e nella cabina di guida c'erano 49 involucri contenenti la droga, ancora bagnati e sporchi di sabbia, evidentemente prelevati subito dopo lo sbarco sulla costa. Il valore sul mercato della marijuana sequestrata, secondo gli investigatori, si aggira intorno ai 10 milioni di euro. L'arrestato è stato rinchiuso nel carcere di Brindisi. 

Scrivi commento

Commenti: 0