Solaio a rischio crollo, chiuso asilo nido a Taranto

TARANTO di Redazione AntennaSud

 

Lavori urgenti di manutenzione straordinaria. Per questo il sindaco di Taranto, Ippazio Stefàno, ha ordinato la chiusura dell'asilo nido del Vasto. "Soluzione che non si protrarrà per più di tre mesi", ma i genitori sono allarmati e protestano.

Un trasferimento temporaneo per gli alunni dell'asilo nido del Vasto di Taranto, per consentire interventi di manutenzione straordinaria improcrastinabili. Dal Comune rassicurano che "si tratta di una soluzione temporanea che non si protrarrà per più di tre mesi, ma che consentirà la messa in sicurezza con interventi globali di rinforzo della struttura". Ma la chiusura dell'asilo ha creato allarmismo tra i genitori che hanno tenuto un sit in davanti alla scuola.

Il sindaco Ippazio Stefano, che ha firmato l'ordinanza di chiusura dell'asilo nido, ha spiegato che "la relazione conclusiva delle indagini diagnostiche ci ha esposti a una nuova emergenza".

"Nella relazione - chiarisce l'assessore alla Pubblica istruzione del Comune di Taranto, Gina Lupo - i tecnici sconsigliano, per ragioni di sicurezza, la contestuale presenza degli alunni nel corso dell'esecuzione dei lavori di ripristino dei solai". Sulla base di questa indicazione, si è deciso di procedere alla chiusura dell'asilo.

"Ho firmato quell'ordinanza - puntualizza in una nota il sindaco Stefano - nella consapevolezza che avremmo creato qualche disagio alle famiglie, ma è prevalsa la valutazione, cosciente e responsabile, di tutelare prioritariamente l'incolumità fisica dei bambini. Ad ogni buon conto si tratta di una misura precauzionale che consentirà di effettuare i lavori necessari in totale sicurezza".