Una notte in aeroporto: 179 passeggeri con volo posticipato, poi cancellato. Caos a Brindisi

BRINDISI- Tanti disagi per i passeggeri all’aeroporto del Salento di Brindisi: un lunedì nero che ha provocato molti ritardi e alcune cancellazioni. Un calvario che ha coinvolto 179 passeggeri in partenza per Bergamo, con il volo Ryanair FR 8096 delle 22.50. Volo prima posticipato alle 00.10 e poi cancellato fino alla riprogrammazione delle 7.40 di martedì 31 maggio.

Passeggeri molto arrabbiati, personale paziente dell’aeroporto, compreso quello della sicurezza, ha cercato di placare gli animi. La compagnia Ryanair ha offerto ai passeggeri di dormire in albergo, ma non tutti hanno accettato per via dei tempi ridotti per il nuovo imbarco e le lunghe attese relativi ai traporti per il centro città.

Così, la maggior parte di loro ha scelto di dormire in aeroporto, cercando posizioni più o meno comode sulle sedie mentre altri si sono arrangiati per terra. Una notte movimentata, agitata, terminata alle 5 quando è iniziato l’imbarco per il tanto atteso volo delle 7.40.