Xylella, nuovi confini per le aree infette

Condividi

Il verdetto ribaltato sull'ulivo di Monopoli, prima dichiarato infetto e poi no, ha cambiato la geografia dell'area pugliese affetta da xylella. A darne notizia, la Coldiretti

Nessun commento ancora

Lascia un commento