Salvini a chi lo contesta: “Fate proposte anziché urlare”

Condividi

"I pugliesi mi chiedono di cambiare l'Europa", così il ministro dell'Interno Matteo Salvini nel barese per il rush finale della sua campagna elettorale in vista dell'election day del 26 maggio. Non mi fermano le minacce. E dopo la tappa al canile di Bari per i diritti dei cani maltrattati, ultimo comizio pugliese a Putignano. Anche qui tra acclamazione e dissenso chiede aiuto ai suoi sostenitori "non voglio lasciare ai nostri figli un futuro di precarietà"

Nessun commento ancora

Lascia un commento