S.S. Monopoli 1966: Lopez a Milano, obiettivo l’attaccante

Condividi

E’ un Monopoli iperattivo in questa ultima settimana del mese di giugno. Sistemate le scadenze, quasi ultimate le pratiche per la domanda di iscrizione e limate le ultime questioni relative al ritiro precampionato la società bianco verde si sta tuffando a capofitto sul calciomercato. Il patron Lopez, assieme al ds Alfio Pelliccioni e al club manager Fabio De Carne, è a Milano per concludere gli ultimi affari prima della partenza per il ritiro di Latronico, prevista per l’11 luglio. Sistemata virtualmente la porta, con Pissardo e Menegatti che saranno i due estremi difensori, le attenzioni si spostano soprattutto sul reparto offensivo. L’idea è quella di concludere l’acquisto di almeno un altro attaccante esterno dopo Doudou per dare così la possibilità a mister Scienza di poter optare liberamente anche per il 3-4-3 o il 4-3-3. I nomi sui taccuini dei dirigenti monopolitani sono quelli di Filippo Berardi, attaccante classe 1997 di proprietà del Torino, autore di una rete negli scorsi playoff di serie C con la maglia della Juve Stabia, e di Gabriel Lunetta, classe ’96, di proprietà dell’Atalanta e già esperto del campionato di serie C, in cui lo scorso anno ha messo a segno 3 reti e fornito 6 assist con il Renate. A Milano si tratterà anche un nome di peso. Si tratta di Cristian Altinier, 35 anni e oltre 150 reti messe a segno tra i pro in carriera. Gli ostacoli sono l’età e le 6 giornate di squalifica sul groppone dopo la sconfitta della sua Reggiana nei quarti di finale playoff contro il Siena, che farebbero saltare al bomber nativo di Mantova il primo mese di stagione. Oggi, intanto, è previsto un incontro con il Bari, con Montini e Castagna sul piatto della bilancia. Il ritiro è alle porte e il Monopoli è pronto a battere su quelle del calciomercato.

Nessun commento ancora

Lascia un commento