Monopoli, quasi fatta per il portiere Saloni

Condividi

Ultimi cinque giorni di ritiro per il Monopoli che venerdì prossimo lascerà Latronico per preparare tra Monopoli e Alberobello l’esordio in Tim Cup contro il Piacenza di domenica 29 luglio. Ieri pomeriggio la truppa di Scienza ha battuto per 11-1 la formazione juniores in una partitella in famiglia, servita per lavorare ancora una volta sul perfezionamento del 4-3-3 e del 3-5-2. Nel primo tempo Scienza ha schierato la squadra con la retroguardia a 4 utilizzando Rota e Donnarumma sugli esterni e De Franco e Gatti centrali. Centrocampo a 3 con Paolucci, Scoppa e Sounas e Mavretic e Berardi ai lati di De Angelis. Nel secondo tempo il tecnico è tornato al 3-5-2 con Bei, De Franco e Gatti sulla linea difensiva, Rota e Donnarumma avanzati sulla mediana e Doudou accanto a De Angelis. Proprio De Angelis e Doudou, autori di 3 e 2 reti, sono stati i mattatori del match. A segno anche Paolucci, Berardi, Zampa, Sounas, Gatti e Frabotta a cui il gol però non è bastato a convincere Scienza. Il difensore ex Agnonese dovrebbe lasciare il ritiro così come Vasilis Emmanouil, che non sarà tesserato dalla società biancoverde. Firmerà a brevissimo,invece, Thomas Saloni, portiere di proprietà dello Spezia che si giocherà il posto tra i pali con Marco Pissardo. Attese novità a breve anche per quanto riguarda la punta con Filippo Scardina indiziato numero uno a raccogliere l’eredità lasciata da Manuel Sarao.

Nessun commento ancora

Lascia un commento