Monopoli, l’attacco ruota attorno alla cessione di Genchi

Condividi

L’attacco del Monopoli ruota attorno alla posizione di Beppe Genchi. Sistemata la porta con Pissardo e la difesa con De Franco, con un centrocampo che non necessita di grossi stravolgimenti viste le conferme di Donnarumma, Scoppa, Zampa e Rota, il ds Pelliccioni lavora sugli attaccanti da mettere a disposizione di mister Scienza. Sarao e Doudou ci sono, per Berardi è questione di qualche giorno, la prima punta arriva solo se va via Genchi. Situazione abbastanza delineata ma che si metterà in moto solo con alcuni movimenti che ne implicheranno altri. Per arrivare a Berardi, classe ’97, ex Juve Stabia ma di proprietà del torino, serve l’ok della società granata. Già trovato l’accordo con il calciatore, che ha dato il suo benestare all’avventura in biancoverde, bisognerà ora convincere la società di Cairo a preferire Monopoli ad Alessandria. I piemontesi, infatti, paiono aver messo su un asse di mercato con il Torino che potrebbe coinvolgere anche altri calciatori. Si attendono, sviluppi anche dalla situazione Genchi. Il Potenza pare far sul serio e il Monopoli vorrebbe conoscere le intenzioni del calciatore entro pochi giorni per poi tuffarsi su una punta centrale alla Simeri o alla Altinier. Se non giungono certezze, però, Pelliccioni si limiterà solamente a sondare il campo. Nel frattempo si uniranno al raduno del 9 luglio anche 4 calciatori in prova. Due proverranno dalla Grecia, altri due dalla serie D. Si tratta del 25enne difensore Daniele Frabotta, reduce da una buona stagione all’Agnonese e del 21enne centrocampista Federico Zazzi,che nelle ultime tre stagioni è stato titolare inamovibile nel Varese.

Nessun commento ancora

Lascia un commento