Monopoli, asse con la Ternana per trattenere Salvemini

Condividi

Nel girone di ritorno è stato uno dei migliori della categoria, in estate bisognerà lavorare per farlo rendere almeno quanto negli ultimi 4 mesi. L’attacco del Monopoli, dall’arrivo di Scienza, Salvemini e Doudou ha regalato ai tifosi tante gioie e giocate spettacolari, condite da qualche errore di troppo che è costato forse una piazza tra la quarta e la quinta. 12 reti per Genchi, 9 per Sarao, 3 a testa per Doudou e Salvemini, bottino tra i più ricchi della categoria. Giuseppe Genchi è arrivato terzo nella classifica marcatori, ha un contratto che scade tra un anno e la sua miglior stagione alle spalle. Stessa sitauzione per Manuel Sarao, che con 9 reti ha attirato su di se le attenzioni di mezzo mercato di serie C. Loro due sono gli unici due giocatori certi, stando almeno ai contratti, di vestire la maglia del gabbiano, che potrebbero mettersi addosso di nuovo sia Salvemini che Doudou. Il primo è di proprietà della Ternana, che dovrebbe visionarlo in ritiro, ma un’operazione della dirigenza monopolitana, potrebbe portarlo in riva all’adriatico prima di lui. Sul piatto anche Sernicola e Di Sabatino, difensori delle fere lo scorso anno al Matera. Discorso avviato con l’Atalanta anche per Doudou, con le parti vicine a trovare un accordo per una sua permanenza a Monopoli. Per il reparto offensivo non è escluso che si pensi anche ad un trequartista. Tramontata sul nascere la pista Strambelli, che ha un ingaggio troppo oneroso per le casse biancoverdi, le attenzioni potrebbero piombare su Gianluca Turchetta, protagonista di un gran finale di stagione con la maglia della Casertana. Più complicate, invece, le piste che portano a Simeri e Miracoli, ancora impegnati con Juve Stabia e Sambenedettese nei playoff.

Nessun commento ancora

Lascia un commento