Lineamediterranea, alla ricerca dell’anima dei luoghi

Condividi

Torna "Lineamediterranea", rassegna internazionale di Arti, Musica e Cinema: appuntamento dal 31 Agosto al 1° settembre 2018 a Monopoli (Chiostro di San Martino) e poi ancora il 2 settembre 2018 (Villa Minareto - Selva di Fasano).

Dal 2013 l'Associazione ARK di Monopoli, con il Patrocinio del Comune e della Regione Puglia si è fatta promotrice di “lineamediterranea”, una rassegna di eventi artistici e culturali, aventi come obiettivo la creazione e l’approfondimento di un dialogo tra culture vicine e lontane, partendo da quelle del Mediterraneo. La convinzione dell'Associazione è che la musica, il cinema, la letteratura e ogni forma di arte possibile sia in grado di creare un ponte tra le esperienze e i saperi del passato e le nuove forme di contaminazione del presente, per immaginare un futuro in cui la molteplicità sia un valore in cui poter far vivere le differenze in una dimensione continua di dialogo.

L’evento - dibattito che proponiamo per il 2018 dal titolo “l’anima dei luoghi”si propone di indagare il tema dell’identità culturale dei luoghi e di come preservarla allorchè eventi e improvvisi accadimenti adducono mutamenti significativi. Non a caso il nostro territorio è al centro di questa problematica con i suoi aspetti positivi e negativi, perchè quando una località diventa meta costante di un turismo che sa quasi di pellegrinaggio, il turismo stesso può diventare così invasivo da snaturate l’anima di quel luogo e comprometterne il suo equilibrio.
La finalità dell'evento-dibattito è quella di far dialogare la comunità con le arti visive, con la musica, con il mondo del giornalismo e con quello accademico, nel tentativo di proporre una visione inclusiva e non esclusiva ed esclusivista del nostro mondo.

Nessun commento ancora

Lascia un commento