La Regione monitora la sputacchina

Condividi

La Regione Puglia continua a monitorare le zone infette e l'area cuscinetto per individuare l'avanzata del batterio della xylella fastidiosa e chiede la collaborazione degli agricoltori

Nessun commento ancora

Lascia un commento