Il Foggia onora la memoria di Luca, una maglia in onore del giovane calciatore scomparso

Condividi

Un desiderio che non vorresti mai esaudire, una maglia che non vorresti mai regalare ma anche un bel gesto che fa commuovere non solo gli appassionati di calcio. Il Foggia rende omaggio a Luca Campanaro, 14enne giovane calciatore scomparso in campo prima di Natale a Aylesbury, in Inghilterra, mentre giocava con la maglia del Bedgrove Dynamos. La società rossonera ha risposto alla richiesta del papà e inviato una maglia in omaggio al piccolo campione. Il padre del ragazzo, Americo, originario della provincia dauna, ha scritto alla società rossonera, chiedendo un piccolo regalo, una letterina, anche solo di poche righe, , da parte dei suoi beniamini del Foggia Calcio, che resterà sulla sua tomba come il segno di affetto a lui più gradito”. Il messaggio da parte di una famiglia buona, disposta a donare gli organi di Luca, che nella vita aveva sempre dato tutto se stesso agli altri, non ha lasciato indifferenti i dirigenti e i calciatori rossoneri, i quali hanno espresso tutta la loro vicinanza inviando oltremanica una maglia e una risposta alla richiesta del padre. Un regalo che avrebbe fatto sorridere Luca e che oggi fa piangere, di commozione, l’intera comunità calcistica.

Questo il ricordo del Foggia Calcio attraverso i canali social:

Luca, rossonero per sempre.
La morte di un bambino non avrà mai un perchè, quella di Luca ancor meno. Il Foggia Calcio ha appreso, circa 10 giorni fa, della tragedia che ha colpito la famiglia Campanaro, che vive in Inghilterra ma di origini foggiane. Luca, a causa di uno scontro fortuito con un avversario durante una partita di calcio, non ce l'ha fatta. Luca sognava di fare il calciatore. Luca era un grande tifoso del nostro Foggia. Di seguito, il pensiero del signor Americo Campanaro, papà di Luca, inviatoci lo scorso 29 dicembre, in risposta alla vicinanza mostrata da parte dell'intero club rossonero.

Nessun commento ancora

Lascia un commento