Foggia, incendio doloso alla macchina di Iemmello, bomba carta alla Tamma e vicino casa Busellato

Condividi

Brutta nottata per il Foggia Calcio a seguito della sconfitta nel derby contro il Lecce (1-0). All'1.45 di notte, infatti, ignoti hanno dato fuoco al Suv Mercedes di Pietro Iemmello che era parcheggiato in via Bari (altezza piazza Puglia) danneggiando la parte anteriore del veicolo. Verso le 5.40, invece, 3 soggetti travisati hanno fatto irruzione nel cortile della Tamma lanciando una bomba carta in direzione della Maserati dei fratelli Sanella (senza conseguenze). Non finisce qui: sempre nella notte una bomba carta è scoppiata anche nel giardino adiacente a quello della abitazione dove risiede Massimiliano Busellato (espulso nel derby). Indagini in corso da parte dei Carabinieri. Il timore è che la lista dei calciatori possa aumentare.

Nessun commento ancora

Lascia un commento