Estorsioni: padre e figlio arrestati a Foggia

Condividi

Padre e figlio, Mario ed Antonio Lanza, di 62 e 39 anni, sono stati arrestati dalla Polizia di Stato con l'accusa di tentata estorsione, in esecuzione di un'ordinanza ai 'domiciliari', emessa dal gip del tribunale di Foggia.
Secondo quanto emerso dalle indagini, avrebbero tentato due estorsioni ad altrettanti imprenditori agricoli,
nel dicembre 2018 e nel gennaio scorso.
Nella prima richiesta estorsiva Antonio Lanza avrebbe preteso da due imprenditori 100mila euro per 'stare tranquilli', avvertendoli che altrimenti avrebbero subito gravi conseguenze anche sui beni di loro proprieta'.

Nessun commento ancora

Lascia un commento