Educatori: “No esternalizzazione assistenza alunni disabili”

Condividi

Gli educatori e gli assistenti per alunni disabili chiedono alla Regione di non esternalizzare il loro servizio. Così facendo – denunciano – si recherebbe danno a 700 educatori e agli alunni con disabilità delle scuole pugliesi.

Nessun commento ancora

Lascia un commento