Deferimento Bari, udienza anticipata al 25 maggio

Condividi

Bari ancora con il fiato sospeso. È stato diramato da qualche minuto il comunicata della FIGC che ufficializza l'anticipo dell'udienza in merito al al deferimento a carico del Bari per violazioni CO.VI.SO.C. Di seguito il comunicato:

"È stata anticipata da venerdì 1° giugno a venerdì 25 maggio l’udienza presso il Tribunale Federale Nazionale in merito al deferimento a carico del Bari per violazioni CO.VI.SO.C.

Il TFN, visto il deposito in data 22 maggio da parte della Procura Federale della documentazione relativa al conto dedicato della società FC Bari 1908, ha deciso di anticipare l’udienza, anche in considerazione del fatto che il Bari giocherà sabato 26 maggio la partita del primo turno dei play off di Serie B".

Nessun commento ancora

Lascia un commento