Archivi categoria : Lavoro

Sud, occupazione femminile più bassa d’Europa

L'occupazione femminile al sud d'Italia è la più bassa d'Europa. In Puglia solo il 30% delle donne ha un lavoro. Sono i dati dello studio Svimez che traccia un divario netto tra nord e sud del Paese.

Agricoltura: nel Sud il numero più alto di imprese ‘rosa’

Se i dati dello Svimez tracciano un quadro non proprio roseo sull'occupazione femminile, quelli dell'Istituto di servizi per il mercato agricolo alimentare, invece, dicono che la Puglia è la seconda regione in Italia per numero di imprese agricole femminili.

Manovra: migliaia di lavoratori a Roma

Scenderanno domani in piazza a Roma per manifestare e chiedere al governo soluzioni per risolvere il divario tra Nord e Sud e aiutare il Mezzogiorno a tirarsi fuori dalla morsa della disoccupazione. Sono i lavoratori i pensionati e i giovani insieme alle sigle sindacali pugliesi.

Lavoro: raggiunto accordo retribuzione call center

Raggiunto l'accordo sulla retribuzione degli operatori del call center Planet Group, che gestisce nella regione quasi mille lavoratori. La soddisfazione dei sindacati "finalmente restituita dignità a queste persone"

Incidente ad AM (ex Ilva): ustionato operaio

Un operaio di 43 anni dello stabilimento Ex Ilva di Taranto è rimasto gravemente ustionato nel corso di lavori nell'area altoforno. Non sarebbe in pericolo di vita, in corso accertamenti. La fim cisl intanto ha chiesto un incontro urgente ad Arcelor Mittal per accertare se siano state rispettate le norme di sicurezza

Sanità: Psicologi in piazza contro scelte Regione

La figura dello psicologo si starebbe estinguendo. L'allarme è del presidente dell'ordine degli psicologi di Puglia Antonio Di Gioia che rintraccia la scaturigine del problema nelle scelte della Regione. Ci sono le risposte di Emiliano ma gli psicologi pianificano una protesta per il 18 febbraio.

Ex istituto Maria Cristina: firmato contratto dipendenti

Lieto fine per i dipendenti dell'ex Istituto Maria Cristina di Bitonto. Firmato dopo tre anni il contratto di ricollocazione. Presenti il governatore di Puglia Michele Emiliano e il direttore generale della Asl di Bari Antonio Sanguedolce