Caso Giancaspro: contatti con malavita barese

Condividi

Giancaspro ai domiciliari per bancarotta fraudolenta si sarebbe fatto aiutare da un impreditore in contatto con la ndrangheta e dalla malavita barese.

Nessun commento ancora

Lascia un commento