Bari, l’avv. Francesco Biga si dimette ma incontra Bacco

Condividi

E’ ormai ufficiale: l’avvocato Francesco Biga, l'ex legale e componente del CdA della Fc Bari 1908, ha rassegnato le dimissioni in giornata. “Contrasti interni insanabili”, queste sono state le sue dichiarazioni rilasciate all'agenzia di informazione ANSA. Nel pomeriggio, però, il legale barese ha incontrato presso il Comune di Bari Pasquale Bacco, amministratore delegato della Meleam Group, in passato più volte vicino al Bari. A quanto pare, dopo la separazione dagli altri membri del CdA ma sopratutto dal presidente Giancaspro, l’avvocato sarebbe in questo momento l’intermediario del sindaco di Bari Antonio Decaro, insieme all’avvocato Davide Pellegrino, per cercare di salvare il calcio a Bari. Pasquale Bacco, accompagnato dal suo responsabile Marketing Saverio Cirillo, non ha smentito la nostra indiscrezione anzi sarebbe in attesa della documentazione utile per iniziare l’eventuale trattativa. Evidentemente si vogliono aprire altre strade alternative a quella intrapresa dall’attuale presidente Giancaspro per arrivare alla giornata di lunedì con quei 3 milioni utili ad evitare il fallimento. Pasquale Bacco potrebbe esser accompagnato da altri investitori, quello che è certo è che in questo momento per salvare il Bari calcio si sta giocando su più tavoli con la speranza che almeno su uno, esca il jolly vincente.

Nessun commento ancora

Lascia un commento