Bari, frizioni all’interno del CdA: ricapitalizzazione a rischio

Condividi

Diventa sempre più difficile la situazione del Bari calcio. Secondo indiscrezioni ci sarebbe una rottura interna al CdA che si è riunito nelle scorse ore sull’asse Bari-Roma, attraverso diverse call-conference, in questa giornata. Una parte del Consiglio di Amministrazione ha fatto rientro nel capoluogo pugliese, tra cui il legale della società biancorossa Francesco Biga. Pare che ci siano state dei problemi sulla modalità della ricapitalizzazione proposta dal presidente del Bari Cosmo Giancaspro. Ci sarebbe questo alla base delle frizioni tra CdA-Collegio sindacale e il numero uno biancorosso. Intanto, il socio di minoranza Gianluca Paparesta, attraverso un comunicato, si è tirato ufficialmente fuori dalla corsa per la ricapitalizzazione. Le prossime ore saranno cruciali per il futuro biancorosso.

Nessun commento ancora

Lascia un commento