Bari Calcio, il paradosso: la parte sportiva va comunque avanti

Condividi

Una situazione a dir poco paradossale. La parte sportiva per il Bari Calcio continua e questo pomeriggio, a meno di grosse sorprese, la squadra si radunerà allo stadio San Nicola, agli ordini del tecnico Mauro Zironelli. Inverosimile come il fatto che il nuovo allenatore non sia stato annunciato ufficialmente, così come alcuni giocatori che dovrebbero allenarsi già da questo pomeriggio. Si tratta di Nenè, che nonostante sia senza contratto ieri ha svolto le visite mediche all’Istituto di medicina dello sport, e dell’attaccante belga Ngombo, proveniente dal Roda. Sul fronte cessioni è stato ufficializzato dalla Pistoiese Giuseppe Scalera, che va a rinforzare l’organico dei toscani, iscritti al prossimo campionato di serie C. Nel frattempo il settore giovanile perde il suo responsabile Gennaro Delvecchio, che andrà a ricoprire lo stesso ruolo a Lecce. Il Bari Calcio come l’orchestra del titanic, sperando che questa volta la nave non affondi.

Nessun commento ancora

Lascia un commento