Acireale-Bari, arriva il via libera dal Prefetto di Catania per 200 tagliandi

Condividi

È di pochi minuti fa la notifica della decisione del Prefetto di Catania di aumentare il numero dei tagliandi vendibili per l'accesso al settore ospiti dello stadio Tupparello in occasione della sfida Acireale - Bari.
Considerata la necessità di addivenire ad una rapida risoluzione della questione, la società ha preferito chiedere il ritiro del ricorso ed ottenere una rivisitazione del provvedimento impugnato e ringrazia la Prefettura e la Questura di Catania per la sensibilità mostrata al riguardo. La dirigenza auspicava la revoca della limitazione ma non potendo entrare nel merito delle scelte di competenza degli organi istituzionali si ritiene comunque soddisfatta.
L'Acireale Calcio ringrazia l'Avv. Mariangela Pappalardo e l'Avv. Ninni Feminò per l'assistenza legale prestata nella vicenda. Adesso i Baresi potranno accedere al settore ospiti in 200.

Anche la SSC Bari ha diramato un comunicato in merito:

La SSC Bari comunica che, a seguito di approfondimenti intervenuti nel pomeriggio di ieri, è stato notificato nella mattinata odierna un nuovo decreto del Prefetto di Catania, con il quale la limitazione della vendita per i tagliandi del settore ospiti della gara Acireale-Bari è stata estesa a 200 unità.

I biglietti potranno essere acquistati ESCLUSIVAMENTE nel punto vendita Tabaccheria D’Amato (via Quintino Sella, 229 - Bari - 080.5242251) e previa presentazione di un documento di identità, entro le ore 19:00 di sabato 3 novembre.

Nessun commento ancora

Lascia un commento