Baby gang a Bari: si costituisce 16enne che era sfuggito all'arresto

BARI di redazione AntennaSud

 

 

E’ durata poco la latitanza del complice del minorenne che l’altra sera è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Bari poiché sorpreso, al termine di un rocambolesco inseguimento per le vie di San Girolamo, in possesso di una pistola con matricola alterata con silenziatore, caricatore pieno e colpo in canna

Il giovane che era riuscito a fuggire ha  16 anni e si è costituito ieri sera in caserma accompagnato dalla madre. Denunciato a piede libero alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Bari con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale.

I militari continuano ad indagare sull’uso che i due minorenni avrebbero dovuto fare dell’arma rinvenuta, che rimane a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per ulteriori accertamenti di natura tecnica.