Luci e ombre sulla giustizia italiana nel convegno Unicost

BARI di Redazione AntennaSud

 

Riforme e autoriforma, luci e ombre sulla giustizia. E’ il tema al centro del convegno interdistrettuale organizzato da Unicost Puglia, l’associazione dei magistrati Uniti per la Costituzione che si è tenuto lo scorso fine settimana a Polignano a Mare. 

Unicost, si propone alla Magistratura come un luogo di incontro aperto al confronto con tutti; un laboratorio ove si riflette sul modo di intendere la giustizia e il rapporto con gli altri poteri dello Stato. Uno spazio di aggregazione di idee  destinate a trovare una sintesi con lo scopo di  migliorare  la cultura dell’autogoverno e del potere diffuso. In questa occasione si è sviluppato il confronto a più voci sulle luci e sulle ombre della Giustizia nel nostro Paese in seguito alle riforme attuate ed a quelle in fase di attuazione, alla luce del percorso di autoriforma nel quale è impegnato il Consiglio Superiore della Magistratura. Il convegno è stato uno spazio di riflessione anche sul modo di essere giudici e pubblici ministeri in un quadro normativo caratterizzato da una forte instabilità determinata da continui interventi riformatori o presunti tali. Fra i numerosi  argomenti trattati, quello della scarsezza di risorse e del territorio in termini di efficienza della macchina giudiziaria