S. Giovanni Rotondo, per la prima volta in processione la reliquia di San Pio

SAN GIOVANNI ROTONDO di Redazione AntennaSud

 

San Giovanni Rotondo festeggia San Pio. La reliquia del santo sarà portata per la prima volta portata in processione il 23 settembre, in occasione del primo centenario dell'arrivo di padre Pio nella cittadina garganica.
 

Edizione speciale, quest'anno a San Giovanni Rotondo, della festa di San Pio che ricorre durante il Giubileo straordinario della Misericordia e nel primo centenario dell'arrivo di padre Pio nella cittadina garganica.

Venerdì 23 settembre la festa inizierà a mezzanotte con la concelebrazione eucaristica. Al termine, la reliquia del corpo di San Pio sarà trasferita nella chiesa superiore dove resterà esposta fino alla celebrazione in programma alle 17 di sabato 24. A seguire si svolgerà l’ormai tradizionale benedizione dei bambini e la processione con la statua di san Pio, che percorrerà le vie di San Giovanni Rotondo facendo tappa nella Casa Sollievo della Sofferenza. La reliquia di San Pio sarà portata per la prima volta portata in processione sul sagrato della chiesa a lui dedicata, dove resterà per tutta la durata della veglia. Il giorno seguente verrà esposta alla pubblica venerazione, nella chiesa superiore.

Domani, intanto, comincerà la Novena nella chiesa inferiore, dove ogni giorno alle 18, fino al 21 settembre, sarà celebrata l'Eucaristia. Giovedì 22 settembre è prevista la veglia, nella chiesa all’aperto, con la Liturgia dell’accoglienza, e la traslazione della salma del Santo, cui seguiranno la celebrazione dei Vespri, l’Adorazione eucaristica vocazionale, la Liturgia penitenziale e il santo Rosario.