Maltempo: esonda fiume, chiusa strada nel Foggiano

SAN MARCO IN LAMIS (FG) di Redazione AntennaSud

 

 

Acqua e detriti riversatisi in territorio foggiano a causa delle abbondanti piogge che imperversano da ieri hanno provocato la chiusura per 21 chilometri in entrambi i sensi di marcia della statale 272 'di San Giovanni Rotondo' nel tratto che collega San Severo a San Marco in Lamis. Lo rende noto l'Anas.

In particolare il km 3,000 ed il km 6,000 la statale è interessata da riversamenti di acqua, provenienti da monte, che invade la sede stradale. Tra il km 15,000 ed il km 21,000 si segnala, invece, la presenza di detriti e materiale roccioso, franati sulla carreggiata dai versanti a monte adiacenti alla statale. Per entrambe le direzioni sono percorribili le strade locali.

Sempre a causa del maltempo, ci sono disagi per allagamenti anche lungo la strada statale 16 'Adriatica' e sulla statale 89 'Garganica'. Per quanto riguarda la circolazione ferroviaria, nel pomeriggio, fa sapere Ferrovie dello Stato, dovrebbe riaprire la tratta Barletta-Spinazzola, chiusa ieri per la presenza di fango sui binari. Oltre che sulla Bari-Foggia, si segnalano ritardi per una decina di treni anche sulla tratta che collega Foggia a Termoli a causa di scariche atmosferiche che compromettono il regolare funzionamento dei sistemi di distanziamento fra treni.