50 kg di droga in casa, due arresti a Mola di Bari

MOLA DI BARI di Redazione AntennaSud

 

 

50 kg di sostanza stupefacente. Una donna e un uomo residenti a Mola di bari sono finiti in manette dopo una perquisizione di agenti della Direzione Investigativa Antimafia di Bari.

La Direzione Investigativa Antimafia di Bari ha arrestato in flagranza di reato due persone trovate in possesso di circa 50 kg di sostanza stupefacente. Il controllo di polizia è stato effettuato a Mola di Bari dove è stata sottoposta a perquisizione un’abitazione occupata da due cittadini stranieri: un uomo di nazionalità albanese e una donna di nazionalità rumena. I due sono stati trovati in possesso di oltre 47 Kg di marijuana, confezionati in 11 sacchi di plastica rigida «sottovuoto» e «termosaldati», un panetto di 0,8 Kg di cocaina ed un panetto di 0,5 Kg di eroina. 

La donna, titolare di carta di identità, risiedeva a Mola di Bari e, da quanto è risultato, non svolgeva alcuna attività lavorativa, mentre l’uomo, senza fissa dimora e senza attività lavorativa stabile, è stato rintracciato presso l’abitazione della donna, che ha detto di essere la sua fidanzata. Le persone arrestate, su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Bari, sono state trasferite nelle case circondariali di Bari e Trani.