Marò, il 20 settembre la prossima udienza per Massimiliano Latorre

NEW DELHI di Redazione AntennaSud

 

 

Si terra' il 20 settembre la nuova udienza della Corte Suprema di New Delhi per prolungare la permanenza in Italia del fuciliere di Marina, Massimiliano Latorre.

Il maro' Latorre è in Italia, da quando la Corte Suprema indiana gli ha concesso il rimpatrio per cure mediche dopo aver subito un ictus a New Delhi nel 2014. Gli avvocati del militare italiani hanno chiesto un ulteriore prolungamento e finora gli e' sempre stato concesso. In realta', dopo la decisione del Tribunale internazionale per il diritto del mare - che un anno fa, il 24 agosto 2015, ha stabilito la sospensione da parte di India e Italia di tutti i procedimenti giudiziari interni fino alla conclusione del percorso arbitrale avviato dal governo italiano presso il tribunale arbitrale dell'Aja- la Farnesina considera sospesa e quindi priva di valenza giuridica la giurisdizione indiana sul caso. Il ministero degli Esteri indiano tuttavia mercoledì' ha chiarito che la questione non e' ancora stata definita e che i due fucilieri restano sotto la giurisdizione della Corte suprema indiana.