Bari: uomo muore per overdose, ma non è eroina, forse Krokodil?

BARI di Redazione AntennaSud

 

 

Una morte che crea dolore, ma anche molti interrogativi. Un uomo di 40 anni è stato trovato morto nella sua abitazione nel Barese. Sarebbe deceduto per overdose, ma la droga non sarebbe eroina.

Non è ancora molto utilizzata, per fortuna. Ma per qualcuno che ha voluto provarla, è stata fatale. Una droga molto diffusa in Russia potrebbe aver ucciso un uomo di 40 anni trovato morto nella sua abitazione in provincia a Bari. Ad insospettire gli  inquirenti è stata una particolarità: squame sulla pelle all'altezza dell'iniezione che poi ha ucciso l'uomo. Questo tipo di sostanza stupefacente genera infatti delle lesioni che sembrano squame, di cui il nome di krokodil nel punto in cui è avvenuta l'assunzione. Per ora resta comunque solo un sospetto. L'idraulico, comunque, che non era noto per essere un consumatore abituale di droga è morto per overdose. Sul posto, allertati dai familiari, i carabinieri che hanno notato l'alterazione della pelle in un punto specifico del cadavere.