Monopoli, strutture abusive in zone a vincolo paesaggistico

MONOPOLI (BA) di Redazione AntennaSud

 

 

Tagliate piante di interesse forestale, sbancata la roccia, ampliata la cubatura di alcuni trulli e realizzati ex novo piazzali, muretti a secco, pergolato e piscina. Naturalmente tutto abusivamente. ll Corpo Forestale dello Stato ha sequestrato due manufatti edili abusivi a Monopoli. 

In contrada S. Oronzo, in una zona di pregio ambientale, sono stati commessi gli abusi. Una zona di particolare rilevanza paesaggistica e pertanto caratterizzata dalla presenza di numerosi vincoli. Anche in contrada S. Antonio D'Ascula è stata contestata la realizzazione di piazzali, muretti in pietra, piscina e strutture in legno, in questa caso senza il permesso a costruire. I committenti dei lavori sono stati deferiti all'autorità giudiziaria.