Taranto, in arrivo nave con oltre 1000 migranti, 60 bambini non accompagnati

TARANTO di redazione AntennaSud

 

 

Sono stati tutti salvati nel Mediterraneo mentre provavano a raggiungere le coste su gommoni insicuri. Provenivano dalla Libia. Taranto si prepara ad un nuovo numeroso sbarco di migranti.

Oltre mille persone imbarcate su una nave, la 'Siem Pilot' che ha a bordo 1078 migranti di varie nazionalità di cui 863 uomini, 126 donne e 83 minori, di cui 59 non accompagnati. La maggior parte di provenienza subsahariana, mentre altri giungono dalla Siria e dalla Palestina. Taranto è pronta, come sempre, all'accoglienza. Li sta ospitando nell'hotspot allestito in un'area periferica del porto, seguito direttamente dal Comune e dalla Asl tarantina. Qui i migranti restano per un massimo di 72 ore, salvo casi diversi, per essere individuati e registrati e poi inviati in altri centri di accoglienza o nella stessa Puglia, o in altre regioni. Non si arresta intanto l'ondata di arrivi sulle coste italiane: negli ultimi quattro giorni il numero di migranti soccorsi è arrivato a 13mila.