Crispiano (Ta), i funerali di suor Anna morta ad Amatrice

CRISPIANO (TA) di redazione AntennaSud

 

 

Nella chiesa di San Simone a Crispiano, nel Tarantino, è stato dato l'ultimo saluto a suor Anna Serio, 74enne morta mercoledì scorso nel crollo del convento di Amatrice.

La religiosa è una delle 293 vittime accertate. La messa è stata officiata dall’arcivescovo di Taranto, mons.Filippo Santoro. 

«Celebrare le esequie di suor Anna nel suo luogo natio - ha sottolineato nell’omelia - ha una valenza fortemente simbolica in questi giorni nei quali abbiamo pieni gli occhi e il cuore della sciagura del terremoto. Fra le centinaia di vittime falciate dal sisma vi è anche quindi una religiosa figlia di questa terra. Ciò ci rende vicini oltre che per il racconto di un cataclisma naturale riportato dai media, per un legame se vogliamo di parentela». Il terremoto «ha ridotto in polvere - ha aggiunto mons.Santoro - i centri storici della nostra Italia, ma le vittime non sono scomparse nel nulla perché Cristo ha unito al sangue delle vittime il suo; si è fatto vicino come fratello, padre e Redentore. E ci spinge a ricostruire, a ripartire da subito. Per la mia esperienza so che dopo che si sono spenti i riflettori dei mezzi di comunicazione - ha concluso - viene la vera sfida».