Due atleti pugliesi alle Paralimpiadi di Rio

BARI di Redazione AntennaSud

 

Due atleti pugliesi parteciperanno alle Paralimpiadi di Rio, dal 7 al 18 settembre. Si tratta di Luca Mazzone, campione di handbike, e dell'arciere arciere Alessandro Erario. 

Dal 7 al 18 settembre Rio de Janeiro ospiterà le Paralimpiadi. Alla competizione internazionale parteciperanno due atleti pugliesi, entrambi 45enni. Si tratta di Luca Mazzone, campione di handbike, e dell'arciere arciere Alessandro Erario.

Nato a Terlizzi ma residente a Ruvo, Mazzone è un atleta simbolo dello sport paralimpico italiano. Cresciuto con il mito di Pietro Mennea, ma anche dei fratelli Abbagnale e del russo Aleksandr Popov, vanta otto titoli mondiali fra prova in linea, staffetta e cronometro fra 2013 e 2015, più un argento nella prova contro il tempo nel 2014. Mazzone ha partecipato per tre volte alle Paralimpiade come nuotatore: a Sidney 2000 dove vinse due medaglie d'argento, ad Atene e a Pechino.

Alessandro Erario, originario di San Marzano di San Giuseppe nel tarantino, tira con l'arco da sei anni. Ha vinto un bronzo a squadre agli ultimi Europei e due agli Europei 2014, individuale e a squadre. Ad aprile scorso ha conquistato la carta olimpica in Francia.