Oltre 60mila a Polignano per i tuffi spettacolo

POLIGNANO di Redazione AntennaSud

 

Il russo Silchenko bissa dopo sei anni la vittoria della Red Bull Cliff Diving Series, il più importante circuito mondiale di tuffi dalle grandi altezze che si è svolto a Polignano a Mare, davanti a Lama Monachile.

 

A sei anni dal precedente successo a Polignano a Mare, il russo Artem Silchenko ha vinto ieri la quinta prova della Red Bull Cliff Diving Series, il più importante circuito mondiale di tuffi dalle grandi altezze. La spettacolare competizione si è svolta a Polignano a Mare, davanti a Lama Monachile, con oltre 60mila spettatori ad affollare spiaggia, scogli e barche che delimitavano lo spazio d'ingresso in mare degli atleti.

Secondo lo statunitense Steven LoBue), terzo il messicano Jonathan Paredes, quarto l'italiano Alessandro De Rose.

Tra le donne, successo della canadese Lysanne Richard, seconda l'australiana Rhiannan Iffland, terza l'americana Rachelle Dené Simpson.

Ospite d'onore a Polignano la tuffatrice azzurra Tania Cagnotto, vincitrice di due medaglie alle Olimpiadi in Brasile.

Tania Cagnotto ha voluto manifestare la sua vicinanza alle comunità colpite dal sisma nel centro Italia mettendo all'asta il suo costume di Rio 2016.