Emiliano: "La Taranta segno di riscossa della Puglia"

BARI di Redazione AntennaSud

 

La Taranta è il segno della riscossa della Puglia. Lo afferma il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, in un video messaggio. “I tamburelli - dice - sono un po' le nostre musiche di battaglia”.

“La Notte della Taranta è una serata assolutamente speciale, magica, nella quale l’intera Puglia si ritrova attorno al suo Salento, perché la Puglia senza il Salento mancherebbe d’identità, di energia". Lo afferma il governatore della Puglia, Michele Emiliano, in un videomessaggio nel quale esalta il valore simbolico del festival popolare salentino. L'edizione 2016 della Notte della Taranta si concluderà sabato a Melpignano, con l'attesissimo concertone nel piazzale dell'ex convento degli agostiniani a Melpignano, appuntamento che ogni anno richiama 200mila persone. Sarà la cantautrice catanese Carmen Consoli a guidare la grande Orchestra della Notte della Taranta, prima maestra concertatrice del festival.

"Carmen Consoli sarà la regina di questa serata meravigliosa: sono davvero curiosissimo di vedere il risultato finale. Ci sono ospiti strepitose e la guida serena, pacata e forte di Massimo Manera, uomo di grossa taglia oltre che di grande peso morale e grande amico, ha messo su qualcosa di veramente straordinario. Io vi ringrazio tutti e ringrazio veramente tutte le persone che stanno lavorando in questo momento e che sono certo realizzeranno l’ennesimo trionfo della Puglia ne La Notte della Taranta”.