Sicurezza alimentare, Notte Verde della Cia a Cisternino

CISTERNINO di Redazione AntennaSud

 

Tre A - Alimentazione, Agricoltura e Ambiente - che devono andare a braccetto per una corretta nutrizione. Ne è convinta la Cia di Brindisi, che ha organizzato a Cisternino la Notte Verde. Obiettivo: promuovere la sicurezza in ambito alimentare.

“Alimentazione e Salute: la dieta mediterranea nella prevenzione”: il tema è stato affrontato in un incontro pubblico organizzato il 18 agosto dalla Confederazione Italia Agricoltori di Brindisi, nel suggestivo centro storico di Cisternino. Un momento di incontro e confronto, realizzato nell’ambito della seconda edizione della Notte Verde, che ha visto la Cia impegnata nella promozione della sicurezza in ambito alimentare, come sottolineato da Giannicola D’Amico, presidente della Cia di Brindisi.

E se un supporto importante arriva dalla scienza sempre più impegnata nello studio degli alimenti come fattori significativi nella prevenzione delle patologie, per la vicepresidente nazionale vicaria della Cia, Cinzia Pagni, intervenuta a Cisternino, diffondere l’educazione alimentare, stimolando il consumo dei prodotti della terra, è un compito che la Cia intende assolvere in modo attivo e proficuo.