Antonella Palmisano, proposta di matrimonio dopo la delusione olimpica

FIUMICINO di Redazione AntennaSud

 

Antonella Palmisano, marciatrice di Mottola, alle Olimpiadi di Rio è arrivata quarta. Ma l'amarezza per il podio sfiorato è stata compensata dalla proposta di matrimonio che il fidanzato Lorenzo le ha fatto ieri nell'aeroporto di Fiumicino, di ritorno dal Brasile.

Dopo l'amarezza del podio sfumato e il quarto posto nella 20 km di marcia olimpica, per l'atleta tarantina Antonella Palmisano è arrivata la gioia di una proposta di matrimonio in grande stile.

Ieri mattina, al rientro da Rio all'aeroporto di Fiumicino, la marciatrice di Mottola ha trovato ad attenderla il fidanzato Lorenzo. Come nelle favole, le ha donato un mazzo di rose rosse, si è inginocchiato ed ha infilato l'anello all'anulare di Antonella. E' seguito un lungo e appassionato abbraccio, tra gli applausi scroscianti dei numerosi passeggeri che hanno assistito alla scena gridando "bravi!" ai futuri sposi.

Antonella Palmisano si è rivolta al fidanzato, marciatore delle Fiamme Gialle, e gli ha detto: "Lorenzo, ora puoi sposarmi".

La marciatrice ha confessato che aveva promesso al fidanzato che, se fosse andata bene alle Olimpiadi, si aspettava la sua proposta di matrimonio. A Rio poteva andare meglio, ma la giovane atleta non poteva sognare una proposta più romantica di quella del suo Lorenzo.