Salve (Le): passerella sul mare, una emozione da provare

SALVE (LECCE) di Redazione AntennaSud

 

 

Camminare sull'acqua, non solo per imitare Cristo ma per godere degli splendidi fondali che regala il salento. 

Un'opera ecosostenibile ed ecocompatibile, nata per garantire più sicurezza ai bagnanti, oltre che un servizio migliore per le attività messe a disposizione del lido. Inaugurato a Pescoluse, sul litorale di Salve, il pontile delle 'Maldive del Salento', unico in Puglia per le caratteristiche relative alle sue misure, al materiale con cui è stato realizzato e al tipo di ancoraggio al fondale. Il taglio del nastro è stato affidato all'assessore regionale Loredana Capone, presenti il vescovo di Ugento, mons. Vito Angiuli, i parlamentari Rocco Palese e Rosario Giorgio Costa e il sindaco di Salve, Vincenzo Passaseo. Il pontile, il cui materiale è stato fornito dall'azienda leader nel settore T-Docks, è lungo 70 metri e largo 2,5, parte dalla battigia e prosegue nel mare, fuoriuscendo dal livello del mare di circa 30 centimetri; è dotato di passamano per 40 metri, i lati degli ultimi metri sono stati lasciati liberi per consentire l'attracco delle imbarcazioni, l'imbarco e lo sbarco.