Bari città turistica, ma la Sala Murat (design store da 600 m) é chiusa per ferie

BARI di Redazione AntennaSud

 

 

Eppure la vocazione è turistica. Ma i cancelli sbarrati e le vetrate chiuse della bella sala Murat dicono il contrario. Bari città turistica, anzi no. 

Perché nella zona più a vocazione turistica, il lungomare e piazza del Ferrarese per intenderci, non può restare chiusa una sala il cui design store è stato allestito da poco.  In piena estate, poi.  “Chiusi dall’11 al 24 agosto” si legge in un avviso. Delusione per i turisti che cercano maldestramente di scorgere qualcosa attraverso le vetrate controluce. Eppure mai come in questi ultimi due anni la Puglia registra il sold out e sono davvero tanti i turisti nel capoluogo pugliese, preda di croceristi , ma non solo.  Un vero peccato che uno spazio da 600 metri quadrati situato proprio all’ingresso di Bari vecchia sia chiuso per ferie. Un biglietto da visita che sconcerta in qualche modo chi comincia la passeggiata nel centro storico proprio da piazza del ferrarese. Ma a scoraggiare i turisti c'è anche la chiusura del punto di informazione turistica che va in pausa pranzo dalle 13 alle 16. per chi attraversa la cìttà in quelle ore dunque, nessuna informazione. E' l'ora della siesta. Tra le proteste di turisti e le polemiche dei baresi. E sulla bacheca Facebook del sindaco di Bari, Antonio Decaro, c'è chi scrive: “Ma Bari non voleva puntare sul turismo?”.