Artù, star a quattro zampe del web

BARI di Redazione AntennaSud

 

Se le volontarie dell'associazione barese Occhi Randagi non l'avessero adottato, facendolo operare e guarire, sarebbe morto. Artù è un jack russel di nove mesi, diventato il beniamino di 5mila fan su facebook. 

Cinquemila fan seguono da mesi su facebook la sua battaglia per la vita. Artù è un jack russel di nove mesi affetto dalla nascita da megaesofago, una rara anomalia dell’organo interno che impedisce la deglutizione e l’assimilazione del cibo.

Artù sarebbe morto se la sua strada non avesse incrociato quella delle volontarie dell'associazione Occhi Randagi di Bari a gennaio scorso, quando era un cucciolo e pesava solo qualche centinaio di grammi. Le volontarie l'hanno fatto operare in una clinica veterinaria specializzata barese, grazie al denaro raccolto attraverso le donazioni dei fan del cagnolino su facebook. Oggi Artù pesa due chili e mezzo, e sprizza energia e voglia di vivere incontenibili.

Una scommessa vinta per le sette volontarie di Occhi Randagi, che da tre anni operano in tutta la provincia di Bari per aiutare gli animali in difficoltà.