Rapinano disabile in parcheggio ospedale,arrestate due donne

BARI di Redazione AntennaSud 

 

Prima gli hanno chiesto un'offerta per Santa Rita, poi di leggergli il futuro nella mano, a patto che stringesse nella stessa una banconota da 50 euro che avevano intravisto nel portafogli. Ma era solo un alibi per strappargli con violenza dalla mano il denaro. È accaduto a Barletta, nel parcheggio dell'ospedale, vittima un disabile che si trovava nella sua auto, incapace di camminare. A rapinarlo sono state due donne, di 38 e 34 anni, Filomena Di Silvio e Flora Cirino, quest'ultima in avanzato stato di gravidanza, che sono state arrestate. La prima è ora in carcere, la seconda ai domiciliari.     Le due donne, rom residenti a San Severo, nel Foggiano, rispondono di rapina in concorso. La vittima ha riportato una contusione alla mano destra e guarirà in cinque giorni. A fermare le due donne sono stati gli agenti del commissariato di Barletta su richiesta del disabile. Le donne hanno cercato di fuggire a bordo di un bus di linea, ma sono state bloccate.