Gallipoli: spacciano droga in discoteca, 4 in manette: uno è minorenne

GALLIPOLI (LE) di Redazione AntennaSud

 

 

C'era anche un minorenne tra le quattro persone sorprese a spacciare droga in una nota discoteca di Gallipoli,nel Salento.

I carabinieri della Compagnia di Gallipoli, del Nucleo operativo e Radiomobile e del XI Battaglione Puglia, nell'ambito dell'operazione 'Estate Sicura' sono intervenuti nel locale e dopo numerose perquisizioni hanno arrestato gli spacciatori. Si tratta di un cittadino ucraino, Stanislav Kurivchak, di 19 anni, residente ad Eboli (Salerno), Renato Simonetti, 21 anni, Angelo Cavaliere, 25 e un diciassettenne, tutti brindisini sorpresi nella discoteca 'Le Cave'. Il 17enne, con vari precedenti penali, è bloccato sulla pista della discoteca circondato da giovani. In tasca aveva oltre cento dosi di hascisc, marijuana, Ecstasy e cocaina. Addosso i militari gli hanno trovato denaro proveniente dallo spaccio. Decine di altre dosi sono state trovate indosso agli altri oltre, complessivamente un migliaio di euro frutto dello spaccio.