Nuovi servizi di Arca Puglia, addebito diretto per pagare fitti o riscatti degli alloggi popolari

BARI di Redazione AntennaSud 

 

La sede centrale dell’Arca Puglia offre una nuova possibilità di pagamento a tutti gli assegnatari di alloggi popolari titolari di un conto corrente bancario o postale. A partire da oggi  possono aderire al sistema di pagamento SEPA per versare i canoni di locazione. 

Si tratta di uno strumento mediante il quale l’utente autorizza l’Ente a disporre in automatico addebiti sul proprio conto corrente per il pagamento mensile dei canoni di fitto o le quote  per il riscatto degli alloggi. I vantaggi di aderire a questo sistema consistono nell’evitare di doversi recare ogni mese presso un ufficio postale, pagare una commissione postale o bancaria ridotta ed essere certi della data di scadenza del pagamento. Pertanto tutti gli assegnatari titolari di un c/c bancario o postale possono aderire al sistema di pagamento Sepa per il pagamento dei canoni di locazione. Coloro che intendono utilizzare il servizio dovranno compilare il modulo scaricabile dal sito Arca e poi recarsi presso gli sportelli dell’ente per la sottoscrizione della documentazione che sarà poi trasmessa alla banca.