Contrabbando: sequestro dieci tonnellate sigarette a Bari

Dieci tonnellate di sigarette prodotte in Montenegro e apparentemente destinate in Spagna sono state sequestrate dalla guardia di finanza insieme all’autotreno che le trasportava all’arrivo nel porto di Bari. Il conducente dell’automezzo, con targa inglese, un cittadino britannico di 67 anni, è stato denunciato a piede libero per contrabbando internazionale di tabacchi lavorati esteri.