Ferrovie Sud Est, il "carrozzone" di Fiorillo passa a Fs con un buco di 240 mln di euro

BARI di Redazione AntennaSud

 

L'assemblea dei soci di Ferrovie Sud Est ha deciso ieri sera a Roma di dare corso al trasferimento della società a Fs. Le modalità per il passaggio delle azioni fra le due aziende dello Stato saranno scritte nel decreto che firmerà il ministro dei Trasporti Graziano Delrio dopo aver ottenuto il via libera da parte della Corte dei Conti. La notizia è riportata oggi su alcuni quotidiani locali. L'operazione dovrebbe concludersi entro la prima settimana di agosto.  Sulla gestione delle Ferrovie Sud Est caratterizzata da una serie di sprechi indaga la procura di Bari. L'anno scorso, quando c'era ancora il manager Luigi Fiorillo, il bilancio era stato chiuso con 242 milioni di perdite.