Magistrati e avvocati baresi in piazza contro la repressione del governo turco

BARI di Redazione AntennaSud

 

Associazione nazionale magistrati e Ordine degli avvocati di Bari manifesteranno insieme contro il pugno di ferro del governo Erdogan in Turchia, dopo il presunto golpe fallito. Domani a mezzogiorno manifestazione di protesta nel cortile del palagiustizia di piazza de Nicola.

 

"Non si può restare indifferenti di fronte a quello che sta accadendo in Turchia". Con questa motivazione l'Associazione nazionale magistrati di Bari, insieme con l'Ordine degli avvocati del capoluogo, ha organizzato per domani a mezzogiorno una manifestazione di protesta. Il sit in, al quale hanno aderito anche associazioni impegnate nella tutela dei diritti umani, si terrà nel cortile del palagiustizia di piazza de Nicola. Magistrati e avvocati manifesteranno indossando la toga, in segno di protesta per le iniziative del governo turco all'indomani del tentativo di golpe, con arresti di massa e rimozioni dal servizio di magistrati, avvocati, professori, giornalisti, forze dell'ordine e funzionari pubblici.