Psicosi terrorismo, panico all'aeroporto di Brindisi: evacuato l'aeroscalo a causa di un allarme malfunzionante.

BRINDISI di iRedazione AntennaSud

 

Momenti di panico all’aeroporto Papula Casale di Brindisi e passeggeri evacuati mentre erano in corso le operazioni di imbarco e di controllo dei viaggiatori. A far scattare l’allarme che ha creato momenti di apprensione, un guasto improvviso nell’impianto elettrico di uno degli esercizi commerciali interni all’area aeroportuale. L’emergenza è scattata alle 14 quando attraverso gli altoparlanti della stazione aeroportuale è stato impartito l’ordine di sgombero immediato. La reazione, comprensibile a causa degli ultimi atti terrororistici, ha provocato un fuggi fuggi generale. Gli agenti hanno cercato invano di tranquillare i viaggiatori e di disciplinarne l’uscita. Tutto rientrato nel giro di pochi istanti senza provocare ritardi fra arrivi e partenze: a provocare  il guasto pare che sia stato un malfunzionamento dell'impianto all'interno di un negozio

Scrivi commento

Commenti: 0